Artù (+ Denima / Áwaré)

Artù

è il nome d’arte di Alessio Dari, cantautore definito del “passato prossimo”, che nelle sue canzoni affronta tematiche legate al malcontento sociale e a storie d’amore senza tempo.

Nel 2013 pubblica il suo primo disco eponimo, al cui interno c’è un brano composto a quattro mani col suo amico e collega Alessandro Mannarino, “Giulia domani si sposa”. L’anno successivo il videoclip del brano, che vede per protagonista l’attrice Giulia Bevilacqua, vince lo “Special Awards” al Premio “Roma VideoClip”.

Tra gli otto vincitori di Musicultura 2015, nel corso degli anni Artù si esibisce in contesti sempre più prestigiosi, affiancando su grandi palchi artisti come Brunori Sas, Niccolò Fabi.


I Denima

nascono da un’idea di Luca e sua sorella Sara. Alla ricerca di un batterista trovano Fabio nel maggio 2011, iniziano a provare insieme i primi brani originali e così il progetto prende corpo.

A fine agosto il trio registra presso il GB Records di Gandino (BG) un EP composto da 5 pezzi. I brani, registrati in presa diretta, mixati e masterizzati da Matteo Bortolotti, sono una sorta di grezzo alternative rock/post-grunge cantati in italiano con sprazzi di psicadelìa. Nel settembre 2011 avviene il debutto live dei Denima che condividono il palco delle Officine 100DB di Albino con due importanti indie-band bergamasche: Spread e Janji’s Khan. Da qui iniziano ad esibirsi in vari locali della Lombardia.

Nel giugno 2012 registrano presso il Tunnewoodstudio di Marco Ghezzi (Sakee Sed) “Mente”. Da gennaio 2013 dietro le pelli c’è Moreno Moroni.
Nel 2014 i Denima stravolgono la fomazione cambiando batterista (Marcello) e aggiungendo un chitarrista solista (Andrea). Questo cambiamento di formazione ha aperto nuove sonorità alla band che ha rinnovato tutto il repertorio musicale. A breve le date estive. Yo.


ÀWARÉ

Suoniamo per trovarci tutti umani, tutti legati dalla sofferenza, dalla speranza, dalla fatica. E non solo dall’estate e dai meme di Facebook. Suonare è come respirare, necessario, ma non sempre possibile, non per sempre: una sola certezza, sarà l’ultima cosa che smetterai di fare. Stiamo scrivendo il nostro primo disco, sarà una bomba.” –